Osservatorio sociale ed economico del Verbano Cusio Ossola|promozione@vb.camcom.it

Introduzione – Osservatorio sociale

Introduzione – Osservatorio sociale2018-11-07T12:55:12+00:00

LA SOCIETA’ LOCALE

Nell’accostarsi all’area sociale dell’osservatorio è più che mai necessario tenere conto di quello che è al contempo il tratto caratterizzante e il limite strutturale di questo strumento: l’essenzialità, la concisione, il suo dover essere momento di sintesi.

La grande complessità che caratterizza una comunità territoriale, grande o piccola che sia, è una realtà che facilmente percepiamo perché sta quotidianamente davanti ai nostri occhi. L’infinita sfaccettatura, la molteplicità degli aspetti che la tratteggiano, dei punti prospettici da cui può essere osservata, del reticolo fittamente interconnesso dei fattori che concorrono alla sua cangiante composizione sono cose ben note.

Comporre una sintesi, come esige un osservatorio, che sia al contempo concisa ed almeno parzialmente esauriente di tanta complessità è un’operazione sempre al limite del possibile, perché impone scelte drastiche, condizionate dal momento storico che si sta vivendo e dalla sensibilità dei gestori, perciò inevitabilmente arbitrarie, parziali e provvisorie; è una sfida permanente, perché deve esemplificare, senza semplificare, realtà che sappiamo essere accentuatamente articolate e complesse, illuminandone di volta in volta soltanto pochi selezionati aspetti.

Per questa ragione l’osservatorio non può che essere una realtà dinamica, un cantiere sempre aperto. Non soltanto perché in continuo aggiornamento, ma anche perché strutturalmente “evolutivo”, cioè sempre alla ricerca di quegli aspetti della realtà che il tempo in cui si vive rende più significativi alla comprensione dell’insieme.